CorrAdriatico - La Salernitana protesta per il gol annullato a Gondo

01.12.2019 12:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
CorrAdriatico - La Salernitana protesta per il gol annullato a Gondo

Bocche cucite in casa Salernitana dopo l'1-1 contro l'Ascoli. I granata tornano a muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive, ma dai gradoni dell'Arechi piovono solo fischi verso patron Claudio Lotito, mister Gian Piero Ventura e tutta la squadra. Il pareggio conquistato a fatica con il Picchio, dopo un secondo tempo di assoluta sofferenza e dominato dall'Ascoli, non può andare giù all'esigente popolo granata. In sala stampa si attende invano l'arrivo di qualche tesserato, ma la società parla solamente attraverso poche righe diramate sul proprio sito ufficiale: «L'U.S. Salernitana 1919, prendendo atto e rispettando le decisioni arbitrali che anche oggi per l'ennesima volta hanno condizionato fortemente la gara penalizzando i granata, comunica di essere in silenzio stampa».
Il riferimento è alla rete di Gondo realizzata al 58', quando il risultato vedeva ancora la Salernitana avanti 1-0: il tap-in vincente dell'attaccante è stato però annullato dall'arbitro Baroni per una segnalazione, sbagliata, di offside da parte del guardalinee. Tutti in silenzio dunque e testa solo alla prossima partita: tra una settimana non si potrà fallire sul campo del Cittadella.