Ascoli col mal di gol: il ko di Perugia apre gli occhi anche sul mercato

27.01.2019 18:38 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Ascoli col mal di gol: il ko di Perugia apre gli occhi anche sul mercato

Un ko che brucia e che sinceramente arriva in modo inaspettato. Nessuno avrebbe mai preventivato l'Ascoli sconfitto in casa dal Perugia e con un punteggio cosi rotondo. E' invece è successo. L'Ascoli ha preso tre gol dagli umbri. Eppure il Picchio era partita bene e aveva grande entusiasmo vista la prima assoluta in bianconero di Ciciretti. Primi 20' da applausi per l'Ascoli e per il nuovo arrivato che ha chiaramente bisogno di più tempo per far vedere tutte le sue qualità. Partenza buona dicevamo, poi il buio totale. Che l'arbitro abbia influito non ci sono dubbi, ma questa squadra non deve avere alibi.

E allora è più che evidente che l'Ascoli ha il problema del gol. Episodi a sfavore possono starci, ma il reale problema è che li davanti, senza Ardemagni, si fa una fatica enorme. Non è un caso se nel 2019 l'Ascoli ancora non sia andato a segno. Zero gol contro Cosenza e Perugia, segno che la squadra senza Ardemagni non riesce ad andare in rete. Beretta, Ganz, Ngombo e Rosseti purtroppo non danno più garanzie. Nel post partita anche Laverone ha sottolineato come l'Ascoli abbia enormi difficoltà nel segnare. 

Soprattutto, senza un bomber vero l'Ascoli rischia di non trarre pieno vantaggio da Ninkovic e Ciciretti. Entrambi hanno grandi numeri, fanno giocate meravigliose ma se non ben assistiti li davanti, senza un attaccante pronto a cogliere le loro perle e trasformarle in gol, si rischia di vanificare tutto. Alla fine quindi il ko contro il Perugia non può fare che bene all'Ascoli. Prima di tutto riporta tutti sulla terra, c'è ancora tanta strada da fare per lottare ad alti livelli. Poi, probabilmente aprirà gli occhi a chi di dovere per quanto riguarda il mercato. Bene i nuovi innesti, ma li davanti serve una punta vera, in attesa di Ardemagni. E allora, probabilmente, ci sarà da divertirsi.