Ascoli : Rosseti sempre più vicino nell'ambito dell'operazione Favilli

 di Manuel Fioravanti  articolo letto 1296 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Ascoli : Rosseti sempre più vicino nell'ambito dell'operazione Favilli

Potrebbe essere Lorenzo Rosseti, classe 1994, di proprietà della Juve, il nuovo attaccante bianconero. Il giocatore, che lo scorso anno era al Lugano, vanta già 49 presenze e 10 reti nella serie cadetta, con le maglie di Siena e Cesena, oltre a una presenza in A con la casacca dell' Atalanta. L'attaccante, che qualche mese fa ha subito un intervento chirurgico alla schiena, potrebbe essere girato dalla Juve all'Ascoli nell'ambito dell'operazione- Favilli, con il club piemontese che potrebbe acquisire il cartellino dall'Ascoli dell'attaccante che ha siglato 8 reti lo scorso anno , per poi lasciarlo in prestito un altro anno nel piceno. Si prospetterebbe quindi, nello scacchiere di Fiorin e Maresca, un trittico di attaccanti guidato da Favilli, con Rosseti e Santini in seconda battuta. Il modulo dell'Ascoli 2017-2018, anche se ancora gli allenatori non si sono espressi, dovrebbe essere il 4-2-3-1, con facoltà di cambiare in corso, e spesso, verso il 4-3-3. Tre punte centrali quindi, potrebbero essere sufficienti, almeno fino a dicembre. Per poi tornare sul mercato.  Cacia e Perez sono in uscita. Il loro tempo al Picchio pare ormai finito. Sul primo, interessamenti di Bari, Venezia, Cremonese e anche qualche offerta dall'estero. Su Perez ormai, fortissimo l'interessamento del Lecce e del Catania. Entrambe le squadre in Lega Pro cercano un centrattacco di spessore per tentare la scalata alla serie B.