CorrAdriatico - La Primavera vince a Lecce e vola a +9

19.01.2020 11:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
CorrAdriatico - La Primavera vince a Lecce e vola a +9

La Primavera dell'Ascoli non si ferma più. Nonostante le numerose assenze, con tanti ragazzi convocati in prima squadra da mister Zanetti, i baby bianconeri di Guillermo Abascal superano 1-0 in trasferta il Lecce e consolidano il primo posto in classifica volando a quota 33 punti, a +9 sul Trapani secondo e sconfitto per 2-0 a Frosinone. Al centro sportivo Kick Off, il match viene deciso al 15': il Picchio si procura un calcio di rigore, dal dischetto Alagna è glaciale nel battere Viola e regalare all'Ascoli il prezioso vantaggio. Il Lecce prova a reagire, ma i bianconeri sono bravi a contenere le sortite offensive dei padroni di casa con un super Zizzania. Nella ripresa il copione non cambia: salentini in avanti a caccia del pari, Picchio attento in difesa e pericoloso in ripartenza. E alla fine il risultato premia i bianconeri: l'Ascoli vendica il ko per 3-4 dell'andata e vola a quota 33 punti in classifica, a +9 sul Trapani secondo. Per il Picchio è l'undicesima vittoria su 13 gare, i bianconeri vantano miglior attacco e miglior difesa del torneo. Entusiasta anche patron Massimo Pulcinelli: «Complimenti ragazzi, umili e determinati questa è la forza vera della vita. Quando smetti di essere umile smetti di imparare e perciò di evolvere» le parole rivolte ai giovani bianconeri. La testa dei ragazzi di Abascal è già alla prossima sfida: al Picchio Village arriverà la Juve Stabia, l'Ascoli vuole mietere un'altra vittima per fare un ulteriore passo verso il sogno promozione in Primavera1.