CorrAdriatico - Quattro pieni in quattro gare: i baby vincono tutti

05.02.2019 13:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CorrAdriatico - Quattro pieni in quattro gare: i baby vincono tutti

Straordinario en plein nel fine settimana per le giovanili del Picchio. Con la prima squadra costretta al rinvio del match contro il Lecce, tutta l'attenzione degli addetti ai lavori si è spostata sui baby bianconeri. E il risultato è stato da far strizzare gli occhi, con quattro vittorie in altrettante gare. A partire da quella della Primavera di Cetteo Di Mascio, capace di conquistare tre punti preziosi contro il Livorno grazie alla rete realizzata al 90' da Perpepaj. L'1-0 rifilato agli amaranto ha permesso alla Primavera di consolidare il secondo posto in classifica a quota 28 e di portarsi a una sola lunghezza di distanza dalla Lazio capolista, che ha però già osservato il proprio turno di riposo. «È stata una vittoria molto importante, abbiamo disputato una grande partita e vincere all'ultimo minuto è davvero bellissimo - il commento del difensore centrale Lorenzo Vignati - Tra due settimane sarà scontro al vertice con la Lazio, prima però pensiamo alla trasferta di Foggia che non sarà di certo semplice. Dovremo fare bene per arrivare carichi al big match con la capolista».
Altre goleade in serie
Goleada dell'under 17 del tecnico Cerasi, che rifila un tennistico 6-0 alla malcapitata Salernitana: la doppietta di Persiani e le reti di Nociaro, Olivi, Ambanelli e Scafetta stendono i campani, il Picchio consolida il quarto posto a -3 dal Benevento. La prossima settimana sarà trasferta contro il Lecce. I bianconeri fanno festa anche lontano da casa, grazie al doppio successo di under 16 e under 15 contro i pari età del Crotone. I più grandi di mister Lauro rifilano un netto 3-1 ai rossoblu grazie alla doppietta di Sebastianelli e al gol di Colistra e salgono al quinto posto in classifica, gli under 15 del tecnico Seccardini chiudono 4-1 con le reti di Stragapede, Briganti, Altamura e Zadro e si portano a 17 punti in graduatoria. Turno di riposo invece per la Berretti: il Picchio è a quota 28, a -2 dalla vetta occupata dal trio Paganese, Viterbese e Ternana. E sabato sarà sfida proprio agli umbri per provare a riconquistare la prima posizione.