Cacia: "Spero in una chiamata ma potrei smettere"

11.02.2020 21:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cacia: "Spero in una chiamata ma potrei smettere"

Daniele Cacia è uno degli svincolati di lusso. L'ex bomber bianconero ha parlato a Tuttomercatoweb.com:

“Mi alleno tutti i giorni, non nascondo che capitano dei momenti in cui preferisco stare con i bambini. Provo a essere al 100% della forma ma non è facile quando lavori da solo, cerco comunque di farmi trovare pronto. È giusto sperare in una chiamata a luglio, il mondo del calcio è talmente strano che può succedere di tutto al contrario, ma oggettivamente mi sembra impossibile. Piuttosto che andare in un posto in cui non ti senti a tuo agio è meglio stare a casa con la famiglia. Non ho voglia di fare buchi nell'acqua”.