La serie B risente del Coronavirus soltanto nelle zone colpite: sigilli a quattro stadi nel prossimo turno, ma tutti in campo tra venerdì e domenica prossimi. Veneto senza tifosi, un provvedimento al quale si accoda per forza di cose anche la Liguria che dovrà aprire la prossima giornata con l'anticipo di domani a Chiavari tra Entella e Crotone. Regnerà il silenzio dalle tribune durante Cittadella-Cremonese, Venezia-Cosenza e Chievo-Livorno, tutte in programma sabato. Così ha disposto ieri la Lega Serie B – rinviando contestualmente l'intero turno, l'ottavo, del campionato di Primavera 2 – in ottemperanza alle misure di questi giorni per l'epidemia diff usasi nel nord Italia. La Regione Liguria, pur non presentando casi eclatanti di emergenza rispetto ad altre zone, ha bloccato lo sport di ogni ordine e disciplina fi no a tutto il week-end. Perlomeno il pallone rotolerà, con le tribune inaccessibili. Il disagio, semmai, per le tifoserie di Crotone e Cosenza, è dovuto all'aver programmato una lunga trasferta ora da cancellare.

Sezione: News / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print