CorrAdriatico - Ardemagni chioccia di un attacco che può fare la differenza

17.11.2019 17:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CorrAdriatico - Ardemagni chioccia di un attacco che può fare la differenza

A guidare un reparto molto giovane, che escluso Ardemagni - ha una media di 23 anni, dovrà essere proprio il più esperto. Il capitano, spesso chiamato a fornire prestazioni di grande sacrificio che possono avere ripercussioni in fase di finalizzazione. E siamo sicuri non sia facile per uno come lui, che detiene un record niente male: Ardemagni è infatti il miglior marcatore in attività in serie B con 107 centri. Il bomber bianconero è anche al 12° posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi in cadetteria: l'obiettivo è scalare posizioni già in questa stagione, per entrare nell'Olimpo dei migliori di sempre in B e per continuare a ottenere successi con la maglia dell'Ascoli. La speranza è pure quella di tornare a vedere un attaccante bianconero in doppia cifra in cadetteria, cosa che non si è verificata nelle ultime due stagioni: lo scorso anno proprio Ardemagni fu il miglior marcatore del Picchio con 8 centri, in una stagione maledetta in cui disputò causa due infortuni - appena 18 gare. Due anni fa invece fu Gaetano Monachello a trascinare la squadra alla salvezza, con 7 reti dal suo arrivo in bianconero nella finestra del mercato invernale.