Sabato prossimo in occasione di Ascoli-Cremonese i bambini di Amatrice, Arquata e Acquasanta saranno ospiti del club bianconero e guarderanno la partita dal settore Curva Nord, l'iniziativa fa parte del progetto: Insieme si fa prima. Un'iniziativa che va avanti per dar sostegno alle zone che sono state colpite dal terremoto, ricordiamo che ci sono anche altre località della provincia e della zona devastate dal Sisma del 2016, ma Amatrice ed Arquata insieme a Pescara del Tronto hanno subito anche perdite di persone. «Ci piace essere vicini a chi con tenacia, perseveranza e grande pazienza sta uscendo dalla situazione di grave difficoltà in cui è piombato il centro Italia a seguito del sisma ha detto il patron Massimo Pulcinelli - siamo molto contenti di avere suglia spalti i ragazzi». 

Sezione: News / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print