CorrAdriatico - Il casting del mister: Calabro sempre più vicino

10.07.2018 14:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 536 volte
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CorrAdriatico - Il casting del mister: Calabro sempre più vicino

Il primo allenatore ad essere contattato è stato l’ex Udinese Oddo, che ha declinato l’invito. Poi sono stati contattati tutti gli altri l’ultimo in ordine di tempo è stato Bollini che si è sentito telefonicamente con la nuova dirigenza solo tre giorni fa. Anche a Vivarini è stata chiesta la disponibilità sempre telefonicamente. Tranne Oddo che ha subito detto no, tutti gli altri sono in attesa di un nuovo contatto.Certo è che il tempo stringe, la squadra in questo fine settimana si ritroverà per riprendere la preparazione e non si sa ancora chi sarà l’allenatore, o meglio un tecnico c’è già, e sarebbe Serse Cosmi, che però non rientra nei piani della nuova dirigenza, che infatti sta contattando gli allenatori che al momento sono senza squadra, tra questi i senza squadra ci sono anche Claudio Foscarini, ex Avellino e Massimo Drago, ex Crotone e Cesena. Sono tutti tecnici di un certo livello e alcuni di loro percepiscono ingaggi elevati, Bollini e Calabro sono quelli che appaiono più vicini e Calabro tra i due appare in vantaggio. Il tecnico pugliese di Galatina ha 41 anni ed ha allenato il Carpi portando a termine una buona stagione, mentre Bollini è emerso come allenatore nelle giovanili della Lazio, tanto che dopo una parentesi a Lecce con il nuovo direttore sportivo dell’Ascoli Antonio Tesoro, lo scorso anno ha allenato la Salernitana, altra società di proprietà di Claudio Lotito. Bollini è stato però esonerato per far posto a Stefano Colantuono.