Di Sankoh si conosce ancora molto poco, se non le caratteristiche tecniche, che sono poi quelle che servono alla squadra ora allenata da Roberto Stellone. Il suo arrivo colma una pedina mancante, perché, tolto Troiano, che però ha 35 anni, nessun giocatore della rosa ha le caratteristiche del nuovo arrivato. Da oggi è un giocatore dell'Ascoli e da lunedì inizierà ad allenarsi totalmente con la sua nuova squadra. Domani assisterà alla partita dei bianconeri contro la Cremonese dalla tribuna e per la prima volta si troverà di fronte a quello che sarà il suo nuovo pubblico. Oltre a imparare alla svelta gli schemi del nuovo allenatore e inserirsi nel contesto Ascoli, dovrà cercare di imparare anche la lingua italiana, visto che parla solo il francese. Terminata nel migliore dei modi questa telenovela, la concentrazione adesso è tutta la rivolta alla sfida di domani pomeriggio contro la Cremonese, prevista alle 15 al Del Duca.

Sezione: News / Data: Ven 21 Febbraio 2020 alle 12:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print