«Non abbiamo preparato chissà quale gabbia - ha detto Stellone - anche perché chi ha giocato contro lo Spezia nell'ultimo periodo ha fatto fatica anche variando il modulo di gioco, quindi non c'è un modulo per controbatterli, tranne quello di mettere in campo una squadra che abbia la voglia di non subire. Farò ruotare i giocatori a centrocampo, non perché ho bocciato quelli che hanno giocato nell'ultima gara, ma perché ho l'obbligo di vedere in partita più giocatori possibili e nel minore tempo possibile. Non siamo nella fase del ritiro estivo. Quando si è all'inizio della stagione ci sono più soluzioni e tanti allenamenti davanti, tanti aspetti che ti portano ad avere le idee abbastanza chiare. Io invece ad oggi non ho le idee chiare perché sono solo dieci giorni che lavoro con questa squadra. Ho un gruppo di giocatori che si sta allenando benissimo, ma ancora devo cercare le soluzioni in certi ruoli del campo perché voglio vedere tutti i giocatori in partita e l'allenamento è relativo. Nelle prossime sei o sette partite cercherò di far ruotare più giocatori per capire le soluzioni che ho a disposizione».

Sezione: News / Data: Sab 15 Febbraio 2020 alle 16:30 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print