CorrAdriatico - Zona playoff intasata. Tante squadre la sognano

08.12.2019 20:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CorrAdriatico - Zona playoff intasata. Tante squadre la sognano

Per la seconda volta in stagione, l'Ascoli scivola fuori dalla zona playoff. L'amarissima sconfitta al fotofinish contro l'Empoli lascia infatti i bianconeri a quota 21: il Picchio resta appaiato al Pescara e viene raggiunto proprio dai toscani, ma in virtù della sconfitta in campionato contro entrambe le avversarie a oggi è al nono posto in graduatoria fuori dagli spareggi post season. Quinta sconfitta su otto gare lontano dal Del Duca, solo il Livorno fanalino di coda ha fatto peggio dell'Ascoli in trasferta (6 ko). La prossima settimana i ragazzi di Zanetti saranno chiamati al pronto riscatto contro il Cittadella, che supera 4-3 la Salernitana e vola al secondo posto solitario in classifica a quota 25. I granata sono ora la prima inseguitrice dell'inarrestabile Benevento, che nell'anticipo rifila un pesantissimo 5-0 al Trapani continuando la sua corsa verso la serie A: sanniti in fuga a quota 34, brusco stop dopo due vittorie consecutive invece per i siciliani che restano al penultimo posto a 13 punti. Non si riduce però il divario con il Livorno ultimo in graduatoria, che nello scontro salvezza contro lo Spezia cade 2-0 in Liguria: decimo ko per gli amaranto, gli Aquilotti salgono invece a 19 e per la prima volta in stagione sono fuori dalla zona playout. Fallisce la prova di maturità infine il Pescara, che all'Adriatico va sul doppio vantaggio contro il Venezia prima di essere ripreso al 90' da Aramu per il 2-2 finale: gli abruzzesi mancano così l'assalto al terzo posto in classifica, mentre i lagunari a quota 18 vedono gli spettri playout. Oggi prosegue il 15° turno: alle ore 15 la Juve Stabia (14) prova ad allontanarsi dalla zona rossa, ma la sfida casalinga contro un Frosinone (20) in netta ripresa e che punta ad agguantare per la prima volta nel torneo la zona playoff non è delle più semplici. Il match tra Pisa (20) ed Entella (19) saggerà invece le velleità di alta classifica delle due neopromosse: chi vince è tra le prime otto della classe. In serata alle ore 21 va in scena il big match Pordenone-Crotone: entrambe le compagini sono appaiate a quota 22, alla squadra vincitrice l'onore di agguantare il Cittadella al secondo posto in classifica. Domani sera il turno si chiude con il monday night Perugia-Cosenza.