Il direttore generale della Cremonese ha cosi commentato la decisione di non giocare oggi: "Siamo arrivati allo stadio e ci hanno detto che non ci sarebbe stata nessuna partita. Restiamo esterrefatti, però di fronte a questa decisione non possiamo far altro che obbedire. La comunicazione ci è stata data quando siamo scesi dal pullman. La partita della Primavera è un'altra questione perchè il sindaco di Cremona aveva ordinato la chiusura delle scuole ritenendo opportuno quindi che, una partita del settore giovanile venisse sospesa. Anche le partite di domani del settore giovanile non si giocano perchè c'è l'ordinanza delle scuole chiuse. Questo è logico, quest'altra decisione fa rimanere senza parole".

Sezione: News / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 16:50
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print