TMW - Le pagelle dell'Ascoli - Ganz gol da bomber, Brosco illude

07.10.2018 18:30 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 126 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
TMW - Le pagelle dell'Ascoli - Ganz gol da bomber, Brosco illude

Perucchini 5,5 - Il primo gol di Deli non è imparabile, mentre sugli altri due non può fare nulla. Fa almeno un paio di ottimi interventi.

Laverone 5,5 - Le prime due marcature del Foggia nascono dalla sua parte: lascia troppo spazio a Deli per calciare sull'1-1. È sì spesso disattento ma il cross per l'iniziale vantaggio di Brosco è di pregevole fattura.

Brosco 6,5 - Con un colpo di testa preciso realizza il vantaggio che sblocca la sfida.

Padella 5,5 - In ritardo su Busellato, da cui parte il tiro che porta al gol del 2-1 di Galano.

Quaranta 5,5 - Primo tempo da dimenticare: è timido e impreciso. Meglio nella ripresa, sopratutto quando non ha più Gerbo e Busellato davanti a sè.

Cavion 6 - Dalla sua parte ha Busellato ed è costretto a dare un importante aiuto in difesa. È sempre pronto a ribaltare l'azione in fase offensiva ed è bravo - oltre che fortunato - nel fornire l'assist a Ganz per il 2-2.

Troiano 5,5 - Fa tanto lavoro sporco e quando viene pressato va in difficoltà.

Addae 5,5 - Molto impreciso nella metà campo degli avversari. Su angolo di testa segna la terza rete per l'Ascoli, ma la terna arbitrale gli nega la gioia dell'esultanza e fischia il fuorigioco di almeno due suoi compagni che ostacolano la vista di Bizzarri (dal 62' Frattesi 6 - Il classe '99 entra con il piglio giusto. L'Ascoli aveva bisogno della sua rapidità.)

Ninković 6,5 - Svaria su tutto il fronte d'attacco e non dà punti di riferimento. I primi due gol dell'Ascoli nascono da due corner da lui calciati: dal terzo scaturisce anche un altro gol, quello di Addae, annullato però per fuorigioco.

Ganz 7 - Segna da vero numero 9. Al rientro dagli spogliatoi è il più pericoloso e calcia due volte in porta da ottima posizione: con un destro a giro sfiora il gol sul palo lontano a Bizzarri battuto (dall'80' Baldini s.v.)

Beretta 6 - Torna dall'infortunio e rispetto a Ganz viene più incontro, giocando maggiormente per la squadra. Intelligente nel procurarsi falli per alleggerire la pressione del Foggia (dal 68' Rosseti 6 - Ha un buon impatto sul match, è autore di un paio di ottimi spunti.)