TMW - Le pagelle dell'Ascoli - Gigliotti deconcentrato, male Monachello

 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 152 volte
TMW - Le pagelle dell'Ascoli - Gigliotti deconcentrato, male Monachello

Lanni 5 - Capitola contro Krunic e Ninkovic, ma difficilmente poteva farsi qualcosa. Per il resto di fatto non subisce neanche un tiro in porta.

De Santis 5,5 - In un paio di occasioni risultano importanti le sue chiusure, ma non è sempre preciso negli interventi.

Padella 5,5 - Crea troppi buchi centralmente e Krunic sfrutta uno di questi. Non sempre ben posizionato oggi.

Gigliotti 5 - E' suo l'errore sulla rete di Krunic. Va con troppa poca decisione sul pallone e si fa anticipare. Fotografia perfetta della sua partita.

Mogos 6 - Corre tantissimo sulla destra, dà sempre un'opzione e mette tanti cross al centro. Prestazione positiva. Dal 64' Clemenza 5,5 - Entra in campo per dare verve alla manovra, ma più di un paio di sgroppate non fornisce nulla.

Bianchi 5,5 - Combatte a centrocampo, ci mette la giusta grinta, ma nelle giocate non è preciso il più delle volte.

Buzzegoli 6 - Sempre nel vivo dell'azione, gioca tanti palloni e confeziona l'assist per la rete di Ganz.

Addae 5,5 - Un solo tempo in campo con la solita determinazione, che a volte però sfocia in errori di avventatezza che gli causano anche il cartellino giallo a metà primo tempo. Viene sostituito all'intervallo. Dal 46' Carpani 5,5 - Cambia l'interprete, ma non il risultato. Non gestisce palla e si fa vedere poco.

Martinho 5 - A parte un paio di dribbling, si vede davvero poco. Dovrebbe essere il giocatore di maggior classe, ma oggi è impalpabile.

Lores Varela 6 - Prestazione generosa, porta sempre pressing sul primo portatore avversario e favorisce i contropiedi dei suoi. Viene tolto da Cosmi prima dell'intervallo per dare maggiore fisicità all'attacco. Dal 39' Ganz 6,5 - Il migliore dei suoi. Trova il gol nella ripresa, toccando forse leggermente la palla (il tocco a dire il vero è dubbio). Suona la carica così.

Monachello 5 - Spento, poco concreto. Nel primo tempo qualche buona giocata, ma nella ripresa praticamente scompare dal campo.