TMW - Le pagelle dell'Ascoli - Ninkovic nervoso, Valentini crolla nel finale

07.10.2019 20:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
TMW - Le pagelle dell'Ascoli - Ninkovic nervoso, Valentini crolla nel finale

Leali 6 - Nel primo tempo non viene mai chiamato in causa, anzi. Le prime parate le compie soltanto dopo un'ora di gioco: nonostante l'inattività si fa trovare sempre pronto, soprattutto sui palloni alti. Può fare davvero poco sui due gol subiti, arrivati soltanto nel finale.

Pucino 6 - Gestisce molto bene le giocate da parte degli ospiti e concede pochissimo, bene dal punto di vista della concentrazione. Quando trova spazio si fa vedere anche in attacco.

Gravillon 5.5 - Durante tutto il match non si fa mai sorprendere e riesce a gestire al meglio le azioni offensive del Pescara. Nel finale, però, concede quei pochi centimetri che portano Galano a battere Leali. Deve mantenere la concentrazione fino al 90'.

Valentini 6 - Uno dei migliori per quanto riguarda la linea difensiva bianconera, indovina tutte le chiusure e non concede nulla agli avversari. Solita esperienza e qualità, ma nei momenti decisivi mette non bada alla bellezza, ma soltanto alla sostanza. Peccato soltanto nel finale, dove concede troppo spazio agli avversari. (Dal 91' Ferigra 5 - Entra e concede un calcio di rigore davvero evitabile).

Padoin 5.5 - Non compie nessuna sbavatura durante tutto il match e prova a gestire al meglio la corsia di competenza, anche se non spinge molto. Partecipa anche lui all'errore finale, ma è una disattenzione di reparto più che del singolo.

Gerbo 6 - Nel primo tempo è uno dei più propositivi, quando ha l'occasione calcia anche dalla distanza. Nella ripresa cala, ma comunque gioca una buonissima prova anche in fase di non possesso. (Dal 69' Brlek 6 - Buon approccio alla sfida, ci mette sia il fisico che la tecnica).

Troiano 5.5 - Nulla da dire sul carattere che mette in campo, giocatori di esperienza come lui fanno sempre comodo. Manca nel finale, dove poteva compiere qualche scelta differente. (Dal 92' Chajia s.v.).

Piccinocchi 6 - A volte sbaglia anche le giocate semplici, ma nel complesso porta a casa una buona prestazione. Tanta grinta, cerca sempre di dare il passaggio a chi gestisce il pallone. Bene anche in inserimento.

Ninkovic 5 - È nervoso sin dai primi minuti, sbaglia troppo e si fa prendere dalla foga. I bianconeri hanno bisogno di un giocatore con le sue qualità, non può farsi trascinare dal nervosismo.

Scamacca 6.5 - Tiene il reparto offensivo da solo e si muove molto bene tra le linee, non dando punti di riferimento. Peccato per il palo colpito in rovesciata, il gesto tecnico è stato bellissimo.

Da Cruz 6 - Inizia molto bene e i suoi strappi diventano un problema per gli ospiti. Nel secondo tempo non è brillante, ma aiuta comunque la squadra in fase di non possesso.