Ascoli-Pescara, Zanetti: "Tanto dispiacere soprattutto per i tifosi"

06.10.2019 23:09 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Ascoli-Pescara, Zanetti: "Tanto dispiacere soprattutto per i tifosi"

Paolo Zanetti ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il Pescara: "E' stata una partita bloccata come spesso sono questi derby contro una squadra che è venuta con un atteggiamento per non prendere gol e colpire in contropiede. Noi per la seconda partita non l'abbiamo interpretata bene, anche se fino al gol non avevamo subito un tiro in porta. Nel momento in cui li stavamo schiacciando abbiamo subito questo infortunio dietro. Ma non abbiamo alibi, oggi abbiamo perso una partita importantissima per i nostri tifosi. Il dispiacere è tanto e sono convinto che questa squadra può fare meglio di cosi. Il nostro giro palla non va bene, siamo troppo lenti e ci prendiamo poche responsabilità, abbiamo poco coraggio nell'imbucare qualche pallone. Quando l'abbiamo fatto eravamo più veloci. Siamo stati prevedibili, dobbiamo migliorare nell'interpretazione di questo tipo di gare. Abbiamo tanta strada da fare, non è niente da buttare via, dobbiamo fare di più e avere una mentalità diversa. Nei duelli non siamo stati super aggressivi e invece pensavo di fare una partita diversa da come vedevo i ragazzi. Il campo dice una sconfitta pesante e dobbiamo dire scusa ai nostri tifosi. La cornice di pubblica era meravigliosa e non si meritavano questo. L'impegno c'è stato ma lo spettacolo offerto non è stato sufficiente, quindi dobbiamo abbassare la testa e lavorare".