Probabilmente, Roberto Stellone questo inizio con l’Ascoli lo immaginava più felice, o meno sfortunato. Perché in teoria in due partite avrebbe potuto raccogliere 6 punti, o perlomeno 4, invece di uno solo. Contro la Juve Stabia era vinta se... non avesse segnato al 5’ di recupero il portiere avversario, evento più unico che raro. Poi in casa di uno Spezia in formissima stava addirittura vincendo, ma l’espulsione di Troiano ha scombinato i piani. Insomma, deve ricominciare daccapo, perché già sabato, contro la Cremonese, non può fallire.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 10:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print