CdS - Una stagione di polemiche e contestatori

12.03.2018 11:30 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 233 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CdS - Una stagione di polemiche e contestatori

E’ una stagione tormentata per l’Ascoli, sin dall’inizio alle prese con polemiche e contestazioni. La curva è contro il presidente Bellini e i suoi più stretti collaboratori, Cardinaletti e Giaretta. A loro viene imputato l’allestimento di un organico inadeguato a mantenere la categoria e i cori negativi nei loro confronti al “Del Duca” sono una costante. Ma anche in trasferta i tifosi manifestano il loro dissenso, a Venezia ad esempio erano 300 e hanno esposto uno striscione eloquente: «Tutti colpevoli». Anche il primo allenatore, Enzo Maresca, rassegnò le dimissioni per questioni personali e non tecniche.