CorrAdriatico - Ascoli, nuova prestazione deludente

11.03.2018 13:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:   articolo letto 73 volte
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Federico Gaetano
CorrAdriatico - Ascoli, nuova prestazione deludente

La squadra di Cosmi è protagonista di una nuova prestazione deludente: se nel primo tempo riescono a fronteggiare l’avversario lasciando pochi spazi, nella ripresa va in scena il solito refrain. Come già accaduto al Barbera contro il Palermo, gli ascolani subiscono lo svantaggio dopo pochi secondi e al Venezia serve il minimo sforzo per portare a casa il successo.AlPenzo i giocatori dell’Ascoli mettono in luce tutti i limiti tecnici e caratteriali. Cosmi rivoluziona la formazione per cercare la svolta: in difesa butta dentro Mengoni e Cherubin al posto di Padella e Gigliotti. In mezzo c’è Carpani e davanti ecco Ganz dal primo minuto. Ma alla fine il risultato non cambia: il portiere dei veneti è spettatore disinteressato dell’incontro, mentre tra i bianconeri sono parecchie le note negative.Ganznon è pervenuto, Martinho è autore prima dell’ingenuo fallo da rigore, nel corso della gara poi rischia l’espulsione e viene sostituito.