CorrAdriatico - Ascoli occasione giusta per Petrucci per emergere

15.10.2019 11:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
CorrAdriatico - Ascoli occasione giusta per Petrucci per emergere

In quella squadra giovanile degli Allievi nazionali della Roma allenati da Andrea Stramaccioni, dove Davide è cresciuto prima di passare al Manchester United all'età di 17 anni, c'era anche Alessandro Florenzi, ma soprattutto c'era Riccardo Brosco, attuale difensore centrale dell'Ascoli: già allora si vedeva lontano un miglio che sarebbe diventato un giocatore importante e infatti Brosco attualmente è uno dei migliori centrali della serie B. Tra i giovani della Roma, oltre a Brosco, c'era proprio Petrucci: sette anni in giallorosso poi il viaggio verso Manchester perché voglioso di fare esperienza all'estero. Da lì un lungo girovagare per i campi europei, Inghilterra, Belgio, Romania e Turchia, fino al ritorno in Italia. L'Ascoli adesso è la sua grande occasione per emergere anche nel nostro Paese. Regista basso, dai cosiddetti piedi buoni, che non ha ancora espresso quello che sa fare. Paolo Zanetti gli ha dato subito in mano il reparto della mediana. Per esperienza e per talento, l'Ascoli lo sta aspettando, ma non può farlo all'infinito perché il campionato non ammette pause.