CorrAdriatico - Buone notizie anche dalle parti basse della classifica

10.02.2019 17:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
CorrAdriatico - Buone notizie anche dalle parti basse della classifica

Prime buone notizie anche dalle parti basse: il Brescia regola la pratica Carpi (3-1) con gli emiliani ancora staccati al terzultimo posto della graduatoria con 18 punti. Ma non è finita qui. Oggi andranno in scena nuove sfide: l’Ascoli dovrà fare attenzione alle squadre nelle retrovie. La truppa di Vivarini tenderà l’orecchio soprattutto allo Zaccheria dove alle ore 15 scenderanno in campo Foggia e Pescara. I satanelli sono in quindicesima posizione, al primo posto della griglia playout a quota 19 punti, a sei scalini dai bianconeri. Fari puntati nelle stesse ore anche all’Ardenza dove il Livorno (17) se la vedrà con il Cosenza (24), poi in serata alle 21 luci accese al Bentegodi dove l’Hellas Verona ospiterà il Crotone (18). Saranno queste sfide a tracciare le distanze dell’Ascoli dalle zone calde della classifica, mentre domani sera monday night tra Venezia (25) e Lecce.