CorrAdriatico - Dopo Murawski l'obiettivo è Brighenti

07.07.2019 10:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Federico Gaetano
CorrAdriatico - Dopo Murawski l'obiettivo è Brighenti

Il direttore sportivo Antonio Tesoro ha un altro grande obiettivo dopo quello del mediano polacco Radoslaw Murawski, svincolatosi dal Palermo: portare in bianconero Nicolò Brighenti, 29 anni, centrale di difesa del Frosinone. Il giocatore ha già dato il suo okay al trasferimento ad Ascoli ma i tempi sono lunghi, anche perché non c'è ancora la massima intesa tra la società bianconera e il Frosinone che chiede un prezzo abbastanza elevato per il costo del cartellino. Il ds Tesoro è pronto a lanciare l'assalto e i prossimi giorni saranno chiaramente decisivi. Brighenti è un ottimo difensore centrale e farebbe sicuramente compiere un salto di qualità alla squadra allenata da Paolo Zanetti.