CorrAdriatico - Giorni caldi per l’Ascoli che verrà

13.05.2019 10:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
CorrAdriatico - Giorni caldi per l’Ascoli che verrà

I prossimi saranno giorni decisivi per il nuovo Ascoli, è infatti previsto un incontro tra il patron Massimo Pulcinelli, il tecnico Vincenzo Vivarini e il direttore sportivo Antonio Tesoro, di seguito partirà il calciomercato dell'Ascoli. Ma andiamo con ordine e partiamo dalla conduzione tecnica: Vivarini ha un altro anno di contratto, Pulcinelli lo ha confermato subito dopo la partita contro il Palermo, l'ultima disputata al Del Duca, tutto sembrava ben delineato, ma sabato sono arrivate le dichiarazioni dell'allenatore che ha detto di essere felice di restare all'Ascoli, ma a patto che abbia una squadra più ambiziosa che possa lottare per i posti alti della classifica. «Ascoli è una piazza molto importante, secondo me c'è bisogno di una squadra di vertice che abbia la forza di avere ambizioni diverse, quindi c'è la necessità di lavorare sotto questo aspetto, se ci fosse questa possibilità rimarrei volentieri». Questo il pensiero di Vivarini espresso dopo Crotone-Ascoli. Il tecnico chiede una squadra più competitiva, è chiaro che dopo il campionato disputato quest'anno si spera in qualcosa di meglio che non sia la lotta per la salvezza. Anche a seguito delle richieste del tecnico l'incontro con la proprietà e il direttore sportivo assume un'importanza maggiore.