CorrAdriatico - Pucino: “Sono arrivato troppo tardi”

21.08.2019 15:00 di Redazione TuttoAscoliCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere Adriatico
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
CorrAdriatico - Pucino: “Sono arrivato troppo tardi”

Pucino, che ha firmato un biennale fino al 30 giugno 2021, già in passato era stato vicino all'Ascoli: «Sono arrivato forse troppo tardi, visto che il club mi cercava già da due anni. Sono in debito, dovrò ripagare la fiducia che mi è stata data».
Il 28enne campano, originario di Caserta, sarà un vero e proprio jolly difensivo: «Nasco terzino destro, è lì che ho più possibilità di spingere e arrivare al cross. In passato ho anche giocato a sinistra, ma pure come centrale sia in una difesa a tre che a quattro. La concorrenza non mi spaventa, per disputare un campionato di alto livello bisogna avere giocatori importanti in tutti i ruoli».
«C'è un gruppo importante»
Con 214 gettoni in B e 12 reti e 8 assist realizzati con le maglie di Varese, Pescara, Lanciano, Avellino, Vicenza e Salernitana, sarà uno dei calciatori più esperti della categoria del nuovo Ascoli. Vestirà la maglia numero 5 ed è pronto a dare il massimo per la causa: «Voglio lasciarmi tutto alle spalle e pensare solo all'Ascoli. A Salerno la dirigenza pensava che noi giocatori più esperti fossimo i colpevoli di un'annata difficile, per me è un capitolo chiuso: ho azzerato con il passato. Testa solo all'Ascoli, dove ho trovato un gruppo importante e con ottimi giocatori».