Una partita al giorno per favorire la partecipazione di pubblico allo stadio e davanti alla tv. E ultimo atto entro la fine di maggio in modo da consentire il rilascio dei giocatori alle varie Nazionali entro il 1° giugno per evitare polemiche con le Federazioni. Sono i due principi seguiti nella compilazione del calendario di playoff e playout della Serie B 2019-20, approvati ieri dall’assemblea cadetta in Via Rosellini. Le due partite del turno preliminare tra le squadre classificate tra 5ª e 8ª posizione andranno in scena domenica 17 maggio (6ª contro 7ª) e lunedì 18 maggio (5ª contro 8ª). Le semifinali di andata si giocheranno mercoledì 20 maggio (in campo la 3ª della stagione regolare contro la vincente del primo abbinamento del turno preliminare) e giovedì 21 tra la 4ª della classifica e la qualificata del secondo preliminare. Semifinali di ritorno, nello stesso ordine, domenica 24 maggio e lunedì 25 maggio. Andata e ritorno della finale, per decretare la terza squadra promossa in Serie A, sono in programma giovedì 28 maggio e domenica 31 maggio. Una settimana di distanza tra andata e ritorno del playout tra 16ª e 17ª: martedì 19 maggio e martedì 26 maggio. La 3ª classificata sarà promossa direttamente in Serie A solo se il suo vantaggio sulla 4ª supererà i 14 punti. Nel preliminare in gara secca sono previsti i supplementari ma non i calci di rigore. Prevale la posizione di classifica nella stagione regolare in caso di parità anche al 120'. In semifinale vale lo stesso criterio, ma senza supplementari. In finale supplementari e rigori scattano solo se le due protagoniste hanno terminato il campionato a parità di punti. Gli orari delle partite saranno definiti più avanti.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Sab 15 Febbraio 2020 alle 13:30 / Fonte: Tuttosport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print