Attilio Tesser, allenatore del Pordenone, oggi non sarà in panchina perché deve scontare la seconda delle due giornate di squalifica inflittegli dal giudice sportivo, dopo la partita persa a Cittadella, al suo posto in panchina ci sarà il vice che è un altro ex dell'Ascoli, Mark Strukelj: «Mi rattrista non poter essere vicino ai giocatori dalla panchina per poterli incitare ha dichiarato Tesser alla vigila del match contro l'Ascoli - però sono cose che una volta l'anno mi succedono sempre, gli attori principali in ogni caso sono i ragazzi che vanno in campo è che ci mettono tutto per far bene. Quest'ultima squalifica l'ho vissuta con amarezza, perché poi abbiamo perso anche la partita che non meritavamo di perdere. Vuol dire che dobbiamo ricaricarci tutti quanti in vista di questa contro l'Ascoli e di cercare veramente di rispondere con grande intensità, che è quella che è stata poi la caratteristica principale di questa squadra».

Sezione: Avversario / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 11:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print