L'allenatore della SPAL Massimo Rastelli ha cosi parlato in vista della sfida contro l'Ascoli: “In settimana sono arrivati tanti complimenti, ma a me mettono agitazione e non fanno bene. Dobbiamo essere bravi a cancellare subito quello fatto perché, ciò che è stato ieri, oggi non conta più. Conta quello che facciamo domani e per questo dovremo azzerare tutto. Le vittorie aiutano a lavorare meglio e ad avere molta più fiducia. L’Ascoli sarà un banco di prova per dimostrare che il percorso di crescita va avanti. Siamo consapevoli che domani sera sarà una battaglia”.

Sezione: Avversario / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 18:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print