Nella sua intervista a Cronache di Spogliatoio, Simone Padoin ha parlato del suo passato con la maglia dell'Ascoli: "Si era venuta a creare una situazione particolare, l’Ascoli aveva esigenza di rescindere e io ho accettato. Dentro di me stavo già covando il desiderio di provare qualcosa di diverso: vorrei diventare allenatore delle giovanili. Mi conosco, potrei avere un buon impatto sui ragazzi. Dobbiamo essere consapevoli di una cosa: non siamo eterni. Da tre anni avevo in mente il mio futuro: mi fermavo sia a Cagliari che ad Ascoli a vedere gli allenamenti della Primavera. Sono tornato a Bergamo, a casa mia dalla mia famiglia, mia moglie ha aperto una palestra e sto facendo un corso per darle una mano".

Sezione: Ex / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 21:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print