Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l'ex allenatore dell'Ascoli e ora tecnico del Venezia, Paolo Zanetti, rivolge uno sguardo anche al di fuori della Laguna soffermandosi sui migliori in A dopo il girone d'andata: "Venezia rivelazione? Questo non lo posso dire io. Per me l’Empoli merita il premio. Ha tanti punti e per tre quarti è salvo. Noi di sicuro abbiamo fatto qualcosa di bello. Il miglior giovane? Scamacca è il più forte che c’è. Con me all’Ascoli segnò 9 gol, mi è bastato allenarlo una settimana per capire che aveva enormi potenzialità. Dissi che sarebbe diventato un fenomeno. È il futuro azzurro. Beato chi lo prende. L’allenatore Andreazzoli non è una rivelazione, ma sta facendo un lavorone. Dico Italiano, per restare a uno in rampa di lancio".

Sezione: Ex / Data: Gio 06 gennaio 2022 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
vedi letture
Print