Un’unica finestra di calciomercato lunga quasi quattro mesi. Per la precisione 16 settimane. È l’idea contenuta nel documento realizzato dal gruppo di lavoro istituito dalla Fifa per reagire all’emergenza coronavirus che ha sconvolto anche il calcio. Tra i problemi da affrontare c’è quello di una prossima sessione di mercato che si svolgerebbe in piena crisi economica a causa della pandemia, con valutazioni al ribasso e un numero limitato di operazioni. Da qui nasce l’idea di ampliare al massimo la durata della prossima campagna acquisti, sfruttando l’opportunità dei regolamenti attuali, e unificando le due sessioni tradizionalmente separate. Ecco perché si arriva a una durata di 16 settimane.

Sezione: News / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print