A prescindere dai moduli da chi giocherà quello che conta sono i tre punti, lo impone la classifica, ma anche perchè domenica prossima è in programma allo stadio Adriatico di Pescara il derby con gli abruzzesi. Insomma niente passi falsi, sono vietate distrazioni, sviste ed errori che potrebbero complicare le cose. L'Ascoli incontra una squadra competitiva costruita per salire di categoria, che vuole risalire la classifica, ma ha tutte le carte in regola per vincere questa partita. Al campo l'ardua sentenza con la speranza che il verdettofinale arrida ai bianconeri. Si gioca al Del Duca con calcio d'inizio ore 15. Il terreno di casa solitamente ha dato quasi sempre una grossa mano alla formazione bianconera. Il cosiddetto fortino del Del Duca deve tornare ad essere decisivo, ma molto devono fare gli undici che scenderanno in campo senza se e senza ma, la parola d'ordine è solo vincere per tornare a sorridere. 

Sezione: News / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print