E adesso non si può davvero fallire. Le quattro sconfitte consecutive, tre su tre dalla ripresa del campionato post Coronavirus, obbligano l’Ascoli a fare punti stasera contro il Crotone. Di certo non il miglior avversario da affrontare, visto che gli Squali non possono commettere passi falsi se vogliono consolidare il secondo posto in classifica che vale la promozione diretta in serie A.

Sezione: News / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print