Il primo punticino dell'era Dionigi e del campionato post-Covid del Picchio ha ridato speranza e fiducia a tutto l'ambiente bianconero. E soprattutto a un gruppo che sarà chiamato ad altre sette battaglie per strappare con le unghie e con i denti questa salvezza. In un percorso a ostacoli che oggi non può lasciare del tutto tranquillo neppure chi, come il Perugia, staziona a quota 40. 

Sezione: News / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print