Battere il Benevento. Per non dover fare affidamento sui risultati che arriveranno dal Veneto. Per non rischiare di dover prolungare la stagione nel drammatico spareggio playout. Dopodomani al Del Duca andrà in scena la partita. Quella con la P maiuscola. Quella che vale un intero campionato. L'Ascoli di mister Dionigi, dopo sei straordinari risultati utili consecutivi, ha fallito il primo match point salvezza contro il Pisa. Il destino dell'Ascoli però è ancora tutto nelle mani e nei piedi di Ninkovic e compagni. Perché a prescindere da quello che succederà sugli altri campi, se i bianconeri batteranno il Benevento sarà matematica salvezza a quota 49.

Sezione: News / Data: Mer 29 luglio 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print