Dionigi ha parlato nella consueta conferenza stampa pre gara, ma ovviamente non si è sbilanciato sulla formazione «Affrontiamo una squadra che ha dimostrato tutto l'anno di avere una chiara identità- ha detto il tecnico dei bianconeri - questo l'ha portata, giustamente a dominare il campionato di serie B» . «Per noi questa partita significa tutto - ha detto ancora Dionigi - Dobbiamo avere motivazioni importanti perchè sappiamo quello che abbiamo costruito in poco tempo con sacrifico e dedizione, e che ci ha portato a vedere la salvezza vicina, non è ancora il raggiungimento del traguardo. Siamo reduci da una partita, come quella disputata lunedì a Pisa, nella quale a causa di un episodio, non abbiamo raccolto un punto che ci avrebbe dato la tranquillità, ma ormai non si può tornare indietro. Tutto questo però ha fatto crescere in noi ancora di più la rabbia per riprenderci quello che abbiamo lasciato all'Arena Garibaldi». 

Sezione: News / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print