Nikola Ninkovic ha ripercorso la sua carriera al Corriere Adriatico, parlando anche del suo esordio nel calcio italiano: "Ero approdato nella serie A italiana, ho provato quasi la stessa sensazione dell'esordio con il Partizan, non vedevo l'ora di giocare contro i più forti del mondo. In Serbia sono poche le squadre famose. Sono stato al Genoa, poi al Chievo il tempo di adattarmi e imparare la lingua, ho giocato poco, poi sono passato all'Empoli, dove sono stato bloccato da un problema fisico". 

Sezione: News / Data: Gio 16 luglio 2020 alle 13:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print