Dopo la sosta, la testa è esclusivamente alla sfida contro il Trapani: neppure le tante voci di mercato che hanno acceso i riflettori su di lui dopo la prima parte di stagione in bianconero possono deconcentrare Scamacca. «L'interesse di certe squadre fa ovviamente piacere, ma io ho la testa all'Ascoli: qui vivo e qui mi alleno, per me conta solo questo. Resterò ad Ascoli fino al termine della stagione». 

Sezione: News / Data: Gio 16 gennaio 2020 alle 17:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print