La precocità, stile di vita. Guillermo Abascal a 31 anni non è solo il più giovane del gruppo, ma anche il primo tra gli allenatori della Serie B a dribblare in questi giorni il contratto in scadenza. Il matrimonio con l’Ascoli fino al 2022 – ufficializzato ieri – è un enorme attestato di stima per l’andaluso, che prende i bianconeri in piena lotta salvezza. Abascal diventa così, insieme a Venturato (regnante da cinque stagioni a Cittadella), il tecnico con il legame più a lungo termine. Una sicurezza non proprio diffusa, visto che la metà dei suoi colleghi dovrà prolungare gli accordi in essere fino al 31 agosto per poter tornare in panchina dal 20 giugno. E poi, nel caso, discutere di futuro.

Sezione: News / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 13:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print