La seconda sconfitta consecutiva, prima al Del Duca dall'arrivo di mister Sottil, ha fatto scivolare l'Ascoli a -5 dalla zona salvezza. Due errori difensivi hanno condannato il Picchio al ko contro una Salernitana reduce da quattro pareggi consecutivi, con i bianconeri rimasti per la seconda gara di fila a secco di gol: quello dell'Ascoli è il secondo peggior attacco del torneo dietro al Pescara. Gli abruzzesi, a quota 18, hanno abbandonato l'ultimo posto in graduatoria grazie al pareggio a reti bianche in quel di Frosinone (33): ciociari senza vittorie casalinghe da ben sei turni, primo punticino per il Pescara del neo allenatore Grassadonia. A farne le spese la Virtus Entella (17): avanti 0-2 sul campo del Venezia (41), i liguri si sono fatti rimontare e superare dagli arancioneroverdi. A Zanetti la vittoria nella sfida tra ex tecnici bianconeri con Vivarini: Entella ultima e a -9 dalla salvezza, Venezia terza in classifica grazie al quarto successo consecutivo.

Sezione: News / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print