Il duello. Principi di tattica individuale del difensore era il titolo della tesi finale presentata al corso di master per allenatore Uefa Pro da Sottil durante la stagione 2012/13: non poteva essere diversamente vista la sua lunga carriera di difensore centrale vissuta con molti campionati di Serie A. La prima cosa che ha fatto, una volta messo piede nell'Ascoli nel dicembre scorso, è stata quella di sistemare proprio la difesa, un gioco da ragazzi per lui. Nella sua tesi spiegava il duro lavoro del difensore, un lavoro meno appariscente rispetto a quello degli attaccanti. Ma la sua grande conoscenza non si ferma alla difesa: la circostanza che Sottil sia stato un difensore e che la prima cosa che ha fatto è controllare il reparto arretrato non significa che l'Ascoli non sia una squadra votata all'attacco.

Sezione: News / Data: Mar 14 settembre 2021 alle 11:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
vedi letture
Print