Il suo nome circolava ormai da tempo, ma nelle ultime ore è arrivata la stretta finale, si tratta di Marcel Buchel, nato nel Liechtenstein, ma di nazionalità anche austriaca di 29 anni. Si tratta di un giocatore dal carattere vulcanico che nella passata stagione era in forza alla Juve Stabia dove però ha giocato pochissimo, al termine del campionato si è svincolato. La lista delle squadre dove ha militato è lunghissima, praticamente ha cambiato club ogni anno, dalle giovanile del Rankweil a quelle del Bw Feldkirch, ha indossato la casacca poi del Linz, Cremonese, Bologna, Gubbio, Siena, Virtus Lanciano, Verona, in ultimo la Juve Stabia che lo aveva tesserato in quanto svincolato dall'Empoli. Il suo ruolo è quello di mediano. Definito un giocatore dalle potenzialità inespresse, definizione che gli è stata data perché quando militava nelle giovanili della Juventus mostrava ottime qualità tecniche, qualità che però non è mai riuscito ad esprimere nel corso della sua carriera. Chissà che magari non possa mettersi in evidenza proprio con la maglia dell'Ascoli? Ha firmato un contratto di un anno. 

Sezione: News / Data: Dom 13 settembre 2020 alle 10:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print