La pazienza è definitivamente terminata. E adesso anche il gruppo organizzato degli Ultras 1898 ha alzato la voce: «Gli ultras dell'Ascoli non tollereranno più prestazioni indecorose da parte della squadra. L'allenatore non è all'altezza del nostro blasone e deve presentare immediate dimissioni. La società deve essere coerente e prendere decisioni forti e orientate al raggiungimento di prestazioni degne dell'Ascoli Calcio». Poche ma chiare parole per descrivere al meglio pensieri e umori di città e tifoseria bianconera. L'ennesima sconfitta di questo inizio stagione, il peggiore in 24 anni di Serie B, ha ulteriormente acceso gli animi di un ambiente che da tempo chiede alla società l'esonero di mister Bertotto. 

Sezione: News / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 15:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print