La terza vittoria consecutiva del Picchio ha cambiato volto alla parte bassa di classifica: bianconeri a quota 37 e a +5 sul quartultimo posto, a oggi gli uomini di Sottil sarebbero salvi senza passare per i playout. Merito del successo contro la Spal (50), con gli estensi al primo ko nell'era Rastelli, e delle contemporanee sconfitte di Cosenza (32) e Reggiana (31). Pesantissimo il ko rimediato dai calabresi contro il Pisa (43): il 3-0 ha permesso ai toscani di chiudere virtualmente il discorso salvezza, infliggendo ai rossoblù il terzo ko consecutivo.

Sezione: News / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print