Quando è arrivato all'Ascoli, nel dicembre scorso, ha firmato un contratto fino a giugno con rinnovo automatico di altri due anni in caso di salvezza. Se le cose andranno come dovrebbero sarà il punto fermo da cui ripartire per la prossima stagione. Intanto il tecnico, con la quarta vittoria consecutiva, è arrivato a quota cento vittorie in carriera. Un bel traguardo, visto che ha ancora 47 anni, e che l'ha raggiunto con l'Ascoli, la squadra che lui ha plasmato nel carattere e nel gioco. Poi è chiaro quando in formazione c'è un certo Federico Dionisi tutto diventa meno complicato.
«Dionisi è il leader afferma Sottil - si tratta di un giocatore che ha fiuto per il gol, la capacità di smuovere il gruppo, poi è un leader ed un grande esempio per i compagni anche durante la settimana, i ragazzi vedono in lui una guida, chiaramente lui ha attorno un grande gruppo».

Sezione: News / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 16:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print