Andrea Sottil ha cosi commentato il pareggio contro il Chievo: «Rammarico c'è, perché dobbiamo risalire la classifica e ci servivano i tre punti. Dopo il passo falso che non meritavamo a Cittadella, contro il Chievo abbiamo pensato a giocare per vincere come faremo d'ora in poi in tutte le partite. Secondo me i ragazzi meritavano la vittoria per quello che ha detto il campo, hanno avuto un sacco di occasioni. Anche nel primo tempo dopo 13 minuti abbiamo creato due o tre azioni in area di rigore avversaria, siamo stati alti, non abbiamo preso gol, abbiamo rischiato poco e niente, Leali ha fatto una parata o due, una quasi al novantesimo».

Sezione: News / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 15:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print