Presentazione uffi ciale ad Ascoli di Simone Padoin, considerato da molti addetti ai lavori il colpo di mercato della Serie B, giunto insieme ad altri rinforzi a completare l’organico a disposizione di mister Paolo Zanetti. E’ stato lui l’acuto finale del mercato bianconero, portato avanti dal direttore sportivo Antonio Tesoro. E’ stato subito ribattezzato, e non poteva essere altrimenti “mister cinque scudetti”, quelli cioè che ha vinto nel suo quinquennio juventino tra il 2012 e il 2016, prima di passare al Cagliari con cui ha disputato gli ultimi tre campionato nella massima serie.

A presentarlo, nella sede del club, ci hanno pensato il presidente Giuliano Tosti e lo stesso Tesoro. «A Cagliari sono stato tre anni molto bene, una bella avventura professionale come spero sarà questa di Ascoli. Quando mi è stato proposto di venire - le sue prime dichiarazioni - non ho avuto dubbi e ho accettato con entusiasmo. Sono pronto a dare il mio contributo».

Sezione: News / Data: Ven 13 settembre 2019 alle 18:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print