Il ko ha dato il là a qualche polemica rivolta soprattutto ai calciatori di maggior talento, rei di non aver fornito una prestazione all'altezza: «Credo sia necessario lasciar lavorare tranquilli mister e squadra, l'Ascoli è in zona playoff e a -3 dalla vetta. Sui singoli dico che il Picchio ha un attacco fortissimo, con fantasia, estro, velocità ed esperienza. Può capitare che i giocatori più tecnici abbiano qualche giornata no, ma se due come Ninkovic e Da Cruz giocano al massimo 30 partite su 38 l'Ascoli può anche andare diretto in serie A. Giocatori così possono farti vincere da soli, quando invece non è il loro match allora è quasi meglio toglierli dopo due minuti. È sempre stato così: con Baggio, Zola, Bonfiglio (ride, ndr). Scherzi a parte, per il loro bene e quello della squadra spero riprendano da dove avevano lasciato due giornate fa».
 

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 13 ottobre 2019 alle 14:00 / Fonte: Corriere Adriatico
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print