Senza Tesser in panchina in quanto squalificato, il Pordenone non riesce ad andare oltre il pareggio nel match casalingo contro l'Ascoli. La partita a Lignano Sabbiadoro si sblocca dopo appena 11 minuti grazie a un movimento da prima punta di Ciurria che chiude sul primo palo e non lascia scampo a Leali. Nella ripresa i marchigiani trovano il pareggio al 67' grazie a Mosti, bravo a concludere in rete uno splendido assist di Dionisi.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 08:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione TuttoAscoliCalcio / Twitter: @TuttoAscoli
Vedi letture
Print